Utente 520XXX
Salve,
volevo sapere che probabilita' c'e' di trasmettere la clamidia alla mia partner dopo un rapporto anale non protetto interamente.
come si trasmette mediante liquido seminale?
Ed eventualmente che tipo di esame bisogna fare per rivelare l'eventuale infezione?
Potrebbe rimanere localizzato anche soltanto li ed essere adesso contagiosa?
Mentre per quanto riguarda la terapia antibiotica vi sono altri accorgimenti da seguire?
Quale trattamento consigliereste?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la clamidia muore in ambiente anale.
[#2] dopo  
Utente 520XXX

Iscritto dal 2007
E come mai dappertutto e' scritto che il contagio sessuale avviene anche tramite rapporti orali ed anali?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
per quanto ne sola clamidia non passa dal pene dall' ano, semmai raramente il contrario, ma raro. Anzi mia visto.