Utente 375XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 27 anni e da 8 mesi io e mia moglie stiamo cercando di avere una gravidanza. Quindi il mio medico di base mi ha fatto fare uno spermiogramma dove il risultato ero buono con 180.000.000 di spermatozoi eiaculati e una concentrazione di 60.000.000. Quindi dopo due mesi il ginecologo di mia moglie mi ha fatto ripetere lo spermiogramma edando dei risultati completamente diversi: 6.000.000 di spermatozoi eiaculati con concentrazione pari a 2.000.000. Devo sottolineare il fatto che 10 giorni prima ho avuto la febrre alta per 3 giorni a 39,5 ed ho preso tachipirina. Volevo sapere se è normale una differenza del genere e se l'influenza può essere la causa di tale referto.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
come Lei per altro ha già intutito c'è un problema nella lettura degli spermiogrammi che non possono essere così diversi.
Le variabili ( tempo prima dell'esame, esperienza dell'analista etc.) sono molteplici e quello che Le è capitato non è coaì infrequente.Se provate da almeno un anno si metta in cura da un urologo/o andrologo mentre il ginecologo continuerà a seguire sua moglie
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la risposta.
[#3] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno, il ginecologo che sta seguendo mia moglie mi ha prescritto lo spermiogramma nuovamente però adesso mi chiedo una cosa: quanto devo aspettare prima di rifarlo dato che a metà maggio ho avuto febbre per una settimana? Ho lettto che bisogna aspettare un po' di tempo prima dio ripetere l'esame dato che la febbre alta può influire. Poi devo ripetere l'esame del sangue perchè avevo il livello di fsh più alto di 1,5 oltre i parametri (avevo 13,5); secondo lei è così alto da allarmarsi? Può avere degli sbalzi anche questo valore?
Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
è bene ripetere l'esame dopo tre mesi dall'episodio febbrile. L'FSH in effetti è mosso e deve essere ricontrollato.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org