Utente 294XXX
Ecografie eseguite nel tempo per soffio ed extrasistoli: tutto normale dal '95 al 2006, tranne minimo rigurgito tricuspidale non significativo emodinamicamente.
3 settimane fa: sospetto di formazione iperecogena (10x10 mm) a livello della regione della fossa ovale del SIA e lieve arching del LMA con funzione valvolare normale. Normale il resto.
Ripetuto l'esame dopo pochi gg: lieve iperecogenicità delle semilunari; falsa corda tendinea; iperecogenicità della banda moderatrice in VD.
Che sono queste iperecogenicità? Non c'è discordanza fra i due risultati? Che fare per la presunta formazione, che secondo l'ultima ecografista c'erà già anni fa (ha visto le immagini) e che non è preoccupante?
Nota: ecografisti sempre diversi.
Grazie anticipatamente e distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i rilievi ecocardiografici di cui scrive, sono reperti anatomici benigni che non inficiano affatto la funzione cardiaca. Stia perciò sereno.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio di nuovo per la pronta risposta.
Distinti saluti.