Utente 385XXX
da circa 3 anni (periodo in cui sono stata sottoposta a stress fisico e psicologico altissimo) ho notato una riduzione della massa dei capelli,assottigliamento degli stessi che diventavano opachi e facili a spezzarsi(non ho notato una caduta importante)associata ad una fragilità delle unghie delle prime tre dita delle mani che nel tratto finale si sfaldano in lamelle diventando antiestetiche perchè sembrano non pulite.Ho eseguito esami ematochimici risultati nella norma (compresa ferritinemia)dosaggi ormonali e ecografia ginecolocica nella norma.Visite dermatologiche hanno scongiurato una alopecia androgenetica ma il problema persiste e periodicamente peggiora creandomi problemi psicologici non indifferenti.Grata di una vostra risposta gradirei conoscere eventuale terapia.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
nell'attesa di un consulto più specialistico del mio, perchè non iniziare una terapia con plurivitaminici tipo
SUPRADIN compresse
1 cp al di per 30 gg??
a prest0
[#2] dopo  
Dr. Vittorio Crobeddu
24% attività
0% attualità
8% socialità
NOCI (BA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
prima di un eventuale intervento terapeutico,consiglio routine ematochimica,dosaggio ormoni tiroidei,tricogramma ed esame a fresco e colturale delle unghie.saluti
[#3] dopo  
Dr. Amedeo Guagnano
24% attività
4% attualità
8% socialità
SAN SEVERO (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Oltre all'esame a fresco e colturale delle unghie, come giustamente suggerisce il buon dott. Crobeddu, è molto utile anche un supporto integrativo con amminoaicidi solforati (es. Cistidil cpr, Inneov Tricomasse).Saluti
[#4] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2007
tengo a ringraziarvi per la celerità delle vostre risposte,comunque gli esami effettuati comprendevano anche esami tiroidei che risultavano essere nella norma.Sapreste consigliarmi nella mia città un vostro collega che si interessa di tricogramma ed esame delle unghie?Inoltre,tra gli integratori va bene anche Adefluvina cps e per quanto tempo posso ricorrere a questi integratori.Grazie infinite.
[#5] dopo  
Dr. Danilo Capizzi
24% attività
4% attualità
8% socialità
TERMINI IMERESE (PA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
escluso un problema secondario a carenze di ferro ed eventuali problemi endocrini, la perdita dei capelli spesso è legata ad importante stress psicofisico. Non si fidi dei tricogrammi o esami tricologici che spesso si effettuono nelle farmacie da personale che nemmeno è laureato in medicina e che hanno lo scopo di vendere i loro prodotti nonchè costosi. Basta solo un esame al dermatoscopio del cuoio capeluto, un esame clinico per vedere se il cuoip capelluto è sano o meno. L'adefluvina capsule è un ottimo prodotto e sono anche ottimi i prodotti consigliati dal collega Guagnano.
Cordiali saluti
Dr. Capizzi Danilo
[#6] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara signora,
le cause del suo probabile (tutto da verificare con visita dermatologica) "telogen effluvium" potrebbero non essere facilmente identificabili, la visita dei pazienti che soffrono della sua patologia si articola non solo in una buona ispezione delle caratteristiche del capello e del cuoio capelluto, ma anche in un racconto di come è iniziata la caduta, degli eventi stressanti fisici ed emotivi, della periodicità e tipo di caduta, della familiarità, e molto molto altro.
solo in questo modo si riesce a capire le cause del fenomeno e a combatterle (fatte tutte le analisi del caso). si tratta non di una visita ma di un percorso che quasi sempre conduce al successo.
cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
ben poco posso aggiungere a quanto detto giustamente dai miei colleghi precedenti;rifletterei solo sul fatto che unghie e peli sono annessi cutanei per molti aspetti facce della stessa medaglia.
Qualsiasi disturbo del metabolismo che riduca l'attivita' mitotica(di replicazione) delle cellule"attive" cioe' matrice ungueale e follicolo pilifero porta a danni ,assottigliamenti ,caduta.
E l'aspetto metabolico e' collegato spesso all'endocrino.
Spesso inoltre una sofferenza organica si ripercuote su queste strutture.E' come un bilancio economico di una famiglia in difficolta';si tagliano le spese superflue.E' come se l'organismo dicesse:non posso risparmiare sul sostentamento agli organi vitali,quali fegato,cuore,reni...allora riduco il sostentamento ad organi non vitali!
Ecco perche' diete carenziali,malattie prostranti,ma anche patologie meno eclatanti possono dare questi disturbi.
Faccia gli esami suggeriti e ci faccia sapere.
Cordialita'