Utente 103XXX
Sono un ragazzo di 22 anni e da qualche tempo mi sono accorto di avere problemi di erezione, e in principio anche dei dolori ai testicoli, che ho scoperto essere una varicocele di secondo grado. Per quest ultimo problema mi sono già operato e pensavo di aver risolto anche il primo problema invece no. Per essere precisi quando sto con la mia patner, mi riesco ad eccitare e a volte anche completamente ma non riesco a rimanere cosi per molto, e rimango in una posizione di metà erezione, anche da solo ho accusato questi problemi, ho pensato a qualche problema psicologico ma non capisco perchè anche da solo poi, comuque spero che voi mi possiate aiutare almeno a capire un pò, grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a mio modo di vedere,il variocele non incide sul meccanismo erettile,per cui credo che non si sia sintonizzato con il chirurgo operatore...Tralaltro,ho delle difficolta' nel consigliare la correzione di un varicocele di II grado.Non fa alcun cenno sulla diagnosi andrologica,sullo spermiogramma,sui dosaggi ormonali,sul'ecodoppler penieno etc,Dal che desumo che non abbia incontrato sulla Sua strada un andrologo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

spesso soggetti con varicocele possono lamentare difficoltà ad ottenere una erezione rigida ed a mantenerla nel tempo in assenza di stimoli manuali diretti.
Vale la pena di consultare uno specialista andrologo.
A Caserta non le sarà difficile per avere i consigli migliori per ovviare a tali problemi
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione clinica con un esperto andrologo poi ci aggiorni, se lo desidera.
[#5] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie a tutti per la collaborazione, seguirò il vostro consiglio e andrò da uno specialista, vi terrò aggiornati tutti. Grazie ancora a tutti.