Login | Registrati | Recupera password
0/0

Esiste un centro per persone affette da depressione

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010

    Esiste un centro per persone affette da depressione

    Salve, sono di Bari ho un fratello di 31 anni affetto da depressione, purtroppo questo problema si è presentato già dai 25 anni, cambiando vari neurologi, per tre volte è riuscito ad uscire da questo disturbo, solo che ora da più di un'anno, cambiando varie terapie dai neurologi e frequentando psicologi specializzati, non riesce ancora ad uscire da questo stato.

    Premetto, che vive in un ambiente famigliare dove mio padre ha un tumore (che stiamo cercando di risolvere) e mia madre ha problemi di ansia, quindi sicuramente non adatto a reagire.

    Trascorre intere giornate a letto, senza forze e stimoli per reagire ed uscire da questo suo stato mentale, avendo consultato vari medici e psicologi che gli suggeriscono cosa dovrebbe fare per poter risolvere il problema, ma purtroppo tutto questo rimane solo in parole, perchè manca di una competa volontà ad appliccare questi consigli.

    La mia domanda è se esiste un centro specializzato nella cura delle depressioni a Bari o comunque nei dintorni, come le Comunità di Recupero Tossicodipendenti, dove possa recarsi per avere un aiuto continuo e non sporadico, che io e la mia famiglia non riusciamo a dargli, vi ringrazio in anticipo.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 22 Psicologo specialista in: Psicoterapia

    Risponde dal
    2010
    Gentile Utente,
    che io sappia, almeno nella mia regione, non esiste un centro con un reparto specifico (come ad esempio per i disturbi alimentari) che tratti esclusivamente la depressione. Si occupano del problema i reparti di Psichiatria o le Cliniche Psichiatriche.
    Infatti nel caso di suo fratello uno Psichiatra, piuttosto che un Neurologo è lo specialista più indicato.
    Le consiglio per prima cosa quindi una visita presso un medico Psichiatra che possa valutare una terapia adeguata, l'eventuale ricovero e darvi indicazioni su quale sia la struttura più adatta al problema di suo fratello sul territorio.


    Dr.ssa Maddalena Mancioli
    www.studiopsicologiamancioli.com

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    Salve,
    la ringrazio per la sua cortese risposta, ma dato che mi ha consigliato un medico Psichiatra, che differenza c'è rispetto al neurologo?

    Comunque dal suo consiglio, penso di capire che secondo lei la soluzione è solo farmacologica, mentre io pensavo che si potesse risolvere con un coinvolgimento sociale specializzato e continuo, anche se forse non esistono strutture del genere dalle nostre parti, la ringrazio nuovamente, cordiali saluti.



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 22 Psicologo specialista in: Psicoterapia

    Risponde dal
    2010
    Il neurologo è sicuramente uno specialista del sistema nervoso, ma di solito si occupa più nello dettaglio di patologie che coinvolgono la componente organica; lo psichiatra invece si occupa della cura dei disturbi mentali e della salute mentale.
    Per farle solo alcuni esempi: il neurologo si occupa nello specifico di malattie quali Parkinson, Alzeheimer ecc..; lo psichiatra di depressione, disturbi di personalità ecc...
    Per quanto riguarda il consiglio che le ho dato, non mi fraintenda: non sto dicendo che la cura è esclusivamente farmacologica, però mi sembrava di capire dal suo racconto che comunque suo fratello ha un forte abbassamento del tono dell'umore che influisce anche sul normale funzionamento sociale. In questi casi è indicato appunto stabilizzare l'umore farmacologicamente prima di poter agire anche a livello psicologico o psicoterapeutico. Il punto di partenza mi sembra quindi rivolgersi ad un medico psichiatra per avere indicazioni su eventuali terapie farmacologiche e non.



    Dr.ssa Maddalena Mancioli
    www.studiopsicologiamancioli.com

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2010
    la ringrazio per il suggerimento, cercheremo di seguire la strada che lei ci ha consigliato, grazie.



Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08/07/2010, 12:22
  2. Verso la depressione
    in Psicologia
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13/07/2010, 15:22
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05/07/2010, 22:33
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16/07/2010, 17:35
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29/06/2010, 10:43
ultima modifica:  24/10/2014 - 0,17        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896
 
@media only screen and (max-width: 767px) { #banner { display:none;} }