Utente 162XXX
Salve. 4 giorni fa sono stato operato per asportare una cisti sacro coccigea, mediante anestesia spinale (a sella). L'intervento è andato bene, tuttavia ho notato qualcosa di strano nel pene: ho l'impressione che abbia perso un pò di sensibilità, lo sento come più leggero; ma, nonostante per vari motivi io non faccia sesso, mi spaventa il fatto di non riuscire più ad avere erezioni durature. Se massaggio il pene o lo stimolo con la mano riesco ad avere una specie di erezione, ma dura pochi secondi e subito ritorna flaccido; e nel momento in cui è eretto lo sento leggero, non più duro come avveniva normalmente; al tatto sembra un pò spugnoso. Se chiudessi gli occhi in quei pochi secondi di erezione nemmeno mi accorgerei di averla, non sento la sensazione di durezza.
Prima di rivolgermi ad un andrologo vorrei ricevere la vostra opionione. Cosa può essermi successo secondo voi? Ci sono rimedi a questo problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'intervento subito,e la relativa anestesia,possono provocare la
sintomatologia riferita.Abbia un po' di pazienza e ci aggiorni tra 10 giorni.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Si potrebbe trattare quindi di una situazione temporanea? Cioè, sono conseguenze normali o danni collaterali?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non parlerei di danni,bensi' di effetti collaterali plausibili.Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Da alcuni giorni la situazione è tornata nella normalità. Cordiali saluti