Utente 112XXX
Salve a tutti, mio padre 47 anni ha fatto un controllo cardiologico in ambiente lavorativo.. gli è stato riscontrato un Sottoslivellamento di circa 1 mm del tratto ST in DII, DIII e AVF oltre che un aumento dei valori di pressione arteriosa (145/95 mm Hg).

Potrei avere maggiori delucidazioni?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente: il sottolivelamento del tratto ST può essere segno di ischemia miocardico nel caso di suo padre a livello della parte inferiore del cuore. Credo sia indicata una visita cardiologica.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la velocità nel rispondere, si la visita se nn erro la ha a giorni se non domani..
Qualcosa da dirgli per rassicurarlo?
Ha letto che può essere causato da ipertensione, fumo e colesterolo..
In famiglia credo per un fattore ereditario, soffriamo un po tutti di pressione alta.. me compreso, fumare non fuma e l'alimentazione errata nel suo caso potrebbe essere...
Grazie ancora (:
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Aspettiamo domani, nel frattempo possiamo dirgli che l'ECG a volte aha quelle che si chiamano false positività e pertanto a volte puo' sbagliare.
A disposizione per ulteriori consulti