Utente 170XXX
Mercoledi devo sottopormi a intervento di circoncisione, e avrei qualche domanda da fare.
1-C'è la possibilità che il medico tagli "poco" prepuzio, e che quindi mi si ripresenti la fimosi a distanza di tempo?
2-C'è la possibilità che, anche il se il medico asporterà una porzione sufficiente di prepuzio, mi si possa ripresentare la fimosi?
3-Quali sono i tempi di "recupero"

Preciso che non mi sottoporrò a circoncisione totale, ma me ne sarà effettuata una che lascerà comunque coperto il glande a riposo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile signore, la circoncisione parziale ha una elevata percentuale di recidive, quindi la fimosi potrà ripresentarsi. I tempi di recupero totali, nel senso di cicatrizzazione completa, si ottengono dopo 30 gg.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Il medico che mi ha visitato mi ha detto che mi sottoporrà a "circoncisione", ma che ne viene effettuata una che non lascia completamente scoperto il glande a riposo.

Anche questa ha una elevata percentuale di recidive?

Forse mi sono spiegato male prima, è che tra circoncisione, circoncisione parziale e circoncisione totale faccio un po di confusione scusate.