Utente 172XXX
Salve, vi ringrazio anticipatamente della risposta!
Ho fatto un visita medico sportiva ,per ottenere il certificato medico agonistico.
Vorrei da voi un parere sul mio ECG:
FC 80/min
Intervalli:
RR 754 ms
P 100 ms
PQ 168 ms
QRS 90 ms
QT 356 ms
QTC 414 ms

Asse el. :
P 61°
QRS 82°
T 27°

P(II) 0.14 mV
S(V1) -0.55 mV
R(V5) 0.72 mV
Sokol.1.63 mV

Il Referto è scritto in corsivo quindi alcune parole non riesco a capirle(scusate!): "Ritmo sinusale, asse elettrico equilibrato, normale la contrazione atrioventricolare e ........ , Bassi Voltaggi.
Proprio su "Bassi Voltaggi" nasce il mio dubbio. Cosa significa??
grazie ancora per il vostro lavoro!
[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
I numeri che segna sono normali. Bassi voltaggi nella precordiali significa che la somma dell'ampiezza dei QRS di I-II e III sono <15 mm. In altre parole rappresenta un numero che letto da solo non significa niente. Se il medico, integrando l'ECG alla visita Le ha detto che è tutto OK può stare tranquillo...