Utente 172XXX
Salve, vi ringrazio anticipatamente della risposta!
Ho fatto un visita medico sportiva ,per ottenere il certificato medico agonistico.
Vorrei da voi un parere sul mio ECG:
FC 80/min
Intervalli:
RR 754 ms
P 100 ms
PQ 168 ms
QRS 90 ms
QT 356 ms
QTC 414 ms

Asse el. :
P 61°
QRS 82°
T 27°

P(II) 0.14 mV
S(V1) -0.55 mV
R(V5) 0.72 mV
Sokol.1.63 mV

Il Referto è scritto in corsivo quindi alcune parole non riesco a capirle(scusate!): "Ritmo sinusale, asse elettrico equilibrato, normale la contrazione atrioventricolare e ........ , Bassi Voltaggi.
Proprio su "Bassi Voltaggi" nasce il mio dubbio. Cosa significa??
grazie ancora per il vostro lavoro!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
I numeri che segna sono normali. Bassi voltaggi nella precordiali significa che la somma dell'ampiezza dei QRS di I-II e III sono <15 mm. In altre parole rappresenta un numero che letto da solo non significa niente. Se il medico, integrando l'ECG alla visita Le ha detto che è tutto OK può stare tranquillo...