Utente 943XXX
A seguito dell'esame del liquido seminale, risultato piuttosto brutto e alquanto grave, è stato diagnosticato a mio marito un'oligoastenoteratospermia grave.
Capacità scrotale molto buona, escluso varicocele e problemi alla prostata a seguito di una ecografia fatta alla visita andrologica.
Il referto dello sperminogramma era il seguente:

Vol.ml 3
ph 8
Spermatozoi mil/ml 1.3 (V.R.>20)
tot spermatozoi 3.9 (V.R.40 mil.)
Round cells 0.4 (V.R.<5mil)
Leucociti mil/ml 0.2
Forme immature 0
Altre cellule mil/ml 0.2
Pseudoagglutinazione microscopica Assente
Agglutinazione microscopica Assente
Sperm. MAR test% Non valutabile
Motilità Lineare veloce 0%
Motilità Lineare lenta 4%
Motilità Lineare discinetica 3%
Motilità Lineare agitatoria in loco 93%
Motilità Lineare immobili 0%
Morfologia Forme normali 1%
Morfologia Forme anomalia teste 92%
Morfologia Forme anomalia collo-tratto intermedio 4%
Morfologia Forme anomalia coda 2%
Forme con residui citoplasmatici 1%
TZI 1.08
SDI 1.07

L'andrologo in seguito gli ha prescritto l'esame dei livelli ormonali il quale referto è il seguente:

P-Tireotropina (TSH) Valore 1,56 (0,40-3,7)
P-Luteinizzante (LH)Valore 1,5(1,5-14,0)
S-Estradiolo (E2) Valore 32 (10-80)
P-Prolattina (PRL)Valore 4,6 (2,0-15,0)
S-170H Progesterone Valore 1,4 (0,4-3,3)
P-Testoterone Valore 5,3 (3,0-8,0)

Volevo sapere se questi valori sono tutti nella norma o possono essere causa di un liquido seminale così grave e magari modificabile con una cura specifica.
Il valore P-Luteinizzante è al minimo del livello è un buon segno o no?
Ringrazio enormemente per qualsiasi delucidazione visto l'ansia e l'angoscia che stiamo vivendo in questi giorni.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Ma è stata fatta una determinazione anche dell'FSH oltre che del LH e del TSH?
[#2] dopo  
Utente 943XXX

Iscritto dal 2008
Pultroppo mi sono accorta che hanno fatto erroneamente l'esame del TSH e non del FSH.

Sto attendendo che mi facciano anche questo esame.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta l'ultima valutazione ormonale poi ci riconsulti, se lo desidera.
[#4] dopo  
Utente 943XXX

Iscritto dal 2008
Ho ricevuto oggi il referto del valore dell'ormone FSH

S-FOLLICOLO STIMOLANTE (FSH) 2,1 (Val.rif.mUI/mL 1,0 10,0)

Secondo lei anche se effettivamente è tutto entro i limiti con un FSH e un LH un pò bassi ci possono essere dei margini di miglioramento con un'adeguata cura ormonale?

La ringrazio anticipatamente.


[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'FSH e l'LH indicati sono sostanzialmente nella norma ma ora per la terapia mirata e la successiva prognosi senta il suo andrologo.

Io personalmente non credo alle terapie ormonali, se gli ormoni rientrano nella norma e soprattutto le gonadotropine (LH; FSH) sono ai limiti inferiori; sono più preoccupato quando queste sono oltre le 5 mUI/ml.