Utente 172XXX
Salve, sono Andrea, ho 43 anni e da 7 anni soffro di episodi di vertiggini: non riesco a risolvere il problema. Sento un battito cardiaco debole in modo anomalo. Quando mi riprendo mi sento sudare (questo accadeva solo nei primi anni). Nell' ultimo anno gli episodi mi accadono solo a letto, quando mi corico SUPINO. Se cerco di sentirmi il polso avverto pulsazioni debolissime. E' possibile che quando mi metto in tale posizione venga compresso in modo anomalo un nervo del sistema simpatico? Ho fatto esame ecg, alla giugulare e dall'otorino senza avere riscontri. Cosa posso fare? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La riduzione della frequenza cardiaca la sera ed in posizione supina è normale. Esegua un ECG HOLTER delle 24 ore per registrare il suo ECG durante il disturbo. Cordialità cecchini