Utente 152XXX
salve

scirvo a nome di mia madre. ha 52 anni ed è in leggero sovrappeso 5kg circa secondo il cardiologo che l'ha visitata.

avverte da circa un mese forti dolori retrosternali, sotto il seno sinistro e sul fianco sinistro inoltre è presente una tossetta soprattutto quando è distesa. sottopostasi ad una radiografia del torace(circa 20 giorni fa) è emerso versamento pleurico cosi il medico curante le ha prescritoo un trattamento di bentelan e ridato per 14 giorni. durante la cura i dolori sono scomparsi ma il secondo giorno senza iniezioni sono tornati forti come prima proprio oggi si è sottoposta a visita cardiologa ed è stata riscontrata la presenza di pericardite quindi le è stato consigliato di ricoverarsi già da stasera per "eventuali problemi".

innanzi tutto vi chiedo se secondo il vostro parere la diagnosi può risultare, almeno alla luce di quanto sapete, esatta; visto che un chirurgo amico di famiglia le ha detto che questi dolo sono riconducibili ad una forte esofagite.

seconda cosa vorrei capire quali protrebbero essere questi "eventuali problemi" di cui parlava il cardiologo ossia a cosa si potrebbe andare incontro?

vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La pericardite è una patologia che tende a recidivare e pertanto va curata con particolare attenzione. Segua pertanto i consiglio del suo cardiologo. Cordialità. Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
senza dubbio seguiremo i suoi consigli ma gentilmente potrebbe rispondere ai miei quesiti visto che prima di lunedi non sara visitata in ospedale e quindi vorremmo tranquillizzarci un po'..!? grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La pericardite, curata adeguatamente ( ci sono anche altri farmaci oltre ai cortisonici) ha carattere benigno, a parte che non venga trascurata e venga quindi iniziato un trattamento precoce e prolungato. Stia quindi Serena. Cordialità. Cecchini
www.cecchinicuore.org