Utente 290XXX
Mi chiamo Rossana, ho 41 anni e da un paio di mesi mi alzo al mattino con una parte del labbro della bocca inferiore o superiore gonfio.
Il labbro gonfio, se guardato da vicino, presenta in trasperenza delle macchiette bianche.
Prima che l'edema si formi ho gli stessi sintomi di quando viene l'Herpes (soffro di herpes),
e puntualmente al mattino mi trovo con labbra e parte della pelle intorno a quest'ultima gonfia.
Alcune volte mi ritrovo anche con una delle due palpebre gonfie.
Questi edemi rientrano dopo circa 4-5 ore.
Come mi devo regolare? Il mio dottore pensa ad un 'allergia.

grazie rossana
Ho un'alimentazione normale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
ORZINUOVI (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
giusto effettuare test allergometrici ma la ripetività del fatto potrebbe suggerire anche una causa traumatica(piccoli "mordicchiamenti "durante il sonno,piccoli sfregamenti della palpebra sul cuscino).Ovviamente servirebbe una visita specialistica.Il suo racconto non è evocatore di patologia herpetica.Vada a fondo anche sulla strada da me indicata.
Cordialità
[#2] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Gentile signora, al di là del sintomo lamentato presterei attenzione all'herpes recidivante, chiaro indice di disequilibrio immunitario cellulo-mediato. Suggerisco una bonifica della disbiosi a carico dell'intestino tenue con trattamento omeobioterapico quale ad esempio:
REBAS D4 1 capsula ogni sera
QUENTAKEHL D5 7 gocce al risveglio

Cordialmente,
Dr. Giancarlo Cavallino
Tel. 3381997446
Web: www.smige.net
[#3] dopo  
Prof. Matteo Basso
24% attività
8% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Gentile utente,
credo che il suo medico curante sia sulla strada giusta, esegua i test per le allergie che il suoi medico le darà ed abbia fiducia. Nel frattempo le consiglierei di usare un cuscino anallergico.
saluti
[#4] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
P.S. - Se può inserisca nella diagnostica un test per le intolleranze alimentari e a prodotti di sintesi, da sempre precursori dello stress immunitario che prelude alle infezioni recidivanti. Saluti.