Utente 138XXX
Buongiorno,
da alcuni anni ho due piccole cisti sebacee sullo scroto (di circa due mm di diametro ciascuna). In passato è capitato che si svuotassero, con lieve infiammazione della cute circostante e riassorbimento completo nel giro di pochi giorni. All'età di 12 anni mi hanno asportato il testicolo sinistro per criptorchidismo e hanno inserito una protesi testicolare. Le piccole cisti sono proprio nella parte sinistra dello scroto, in corrispondenza della protesi. Volevo sapere se c'è rischio di infezione della protesi e se posso aspettare qualche mese prima di asportarle (so che l'intervento è inevitabile ma in questo periodo preferirei evitare per motivi di lavoro)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il rischio di infezione della protesi e' minimo in quanto, per le caratteristiche stesse delle cisti che lei descrive, normalmente in caso di infezione esse tendono a drenare verso l'esterno. Pero' intanto vada subito dal Chirurgo per un parere, e magari pianifichi l'intervento in un periodo in cui il lavoro le dara' un po' di tregua.
Cordiali saluti