Utente 183XXX
Buonasera,
ho notato che il mio fidanzato di 35 anni soffre di criptorchidismo, il testicolo destro rimane all'altezza dell'inguine.
Mi ha raccontato che da bambino è stato operato di ernia inguinale su ambo i lati ma nessuno nemmeno la madre si è mai preoccupata di questo problema del testicolo non sceso in sede opportuna.
Ora mi chiedo cosa potrebbe fare vista l'età, come dobbiamo muoverci, che esami fare e dove trovare un buon andrologo a cagliari?
Dobbiamo rinunciare all'idea di avere un figlio?
ringrazio chiunque ci possa dare dei consigli utili e ci aiuti a districarci in questo problema.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la prima cosa da fare è una visita specialistica per verificare la situazione.
gli esami da fare probabilmente dosaggi ormonali e spermiogramma.
fino alla valutazione finale dello specialista non mi preoccuperei, non è detto che la situazione seminale debba essere per forza brutta.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,
un testicolo "mal disceso" magari come conseguenza di un intervento di ernia potrebbe avere problemi concreti di corretto funzionamento.e dovrebbe essere considerato con molta attenzione.
Si impone un esame del liquido seminale ( o più esami se il primo fosse alterato) ed una visita dallo specialista andrologo
cari saluti