Utente 183XXX
Salve,sono una ragazza di 23 anni e sto sempre male! Entrando nel dettaglio 5 o 6 anni fa ho avuto la mononucleosi che mi ha messo letteralmente ko. La scorsa estate a causa di uno stress prolungato ho avuto gli orecchioni e il citomegalovirus che hanno completamente annientato le mie difese immunitarie. Ho spesso le ghiandole della gola gonfie, soprattutto quelle del lato sinistro. In tre settimane ho avuto tre volte la febbre, ma non è una vera e propria febbre, di sera ho 37,5 e di giorno 37, ma mi sento spossata...non ho le forze e sono tanto debole...ho i muscoli intorpiditi. Non so davvero più cosa fare, il mio medico di base è un incompentente non fa altro che darmi antibiotici anche per cose banalissime, per questo ormai non ci vado neanche più e mi curo da me! Per favore se potete aiutatemi a capire cosa possa avere...vi giuro che è diventato un incubo per me...sono sempre a casa che sto male! Vi ringrazio per l'attenzione. Cordiali Saluti F.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Si può trattare di una sindrome che insorta dopo la mononucleosi però potrebbero essere anche diverse situazioni che si aggreghino. Bisogna valutare anche una situazione locole come le tonsille e poi esami ematici per quanto riguardano gli anticorpi e le difese immunitarie.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Le analisi le ho effettuate a luglio, in quanto già avvertivo del malessere. Qui di seguito le riporto i risultati:
citomegalovirus anticorpi <240
citomegalovirus anticorpi igm negativo
igg 1 743,0000 mg/dl valori di riferimento490,0000-1140,0000
igg2 294,ooo mg/dl valori di riferimento 150,000-640,000
igg 3 46,100 mg/dl valori di riferimento 20,000-110,000
igg4 103,000 mg/ dl valori di rferimento 8,000-140,000
VES E TAS nella norma
se ha bisogno di altri elementi per valutare il mio caso mi dica pure...ho tante analisi!
la ringrazio per la sua attenzione
Federica
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sarebbe utile conoscere gli anticorpi anti-Virus Epstein Barr e le immunoglobuline IgG, IgA, IgM, ANA.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Guardi nelle precedenti analisi non sono presenti, mi consiglia di ripetere le analisi in settimana?! Anche perchè ho il raffreddore ma sono 4 giorni che ho la febbre ha 37.2 /37...mi sembra una strana febbretta...ma magari o solo preso freddo, solo che per scrupolo preferisco farle le analisi...La ringrazio ancora per la disponibilità!
Federica
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Può fare gli esami con tutta la tranquillità.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore, domani ritirerò le analisi del sangue, nel frattempo volevo dirle che mi è venuta nuovamente la febbre: ieri sera avevo 37.5 e oggi 37 ma ho il collo gonfio o meglio i linfonodi del collo, gonfi e mi fanno male e mi fa male la gola anche quando ingoio e più la sento calda. è una cosa che mi succede spessissimo...spesso mi si gonfiano i linfonodi del collo, non so cosa pensare e sinceramente mi sto preoccupando...ho paura che sia un tumore o comunque qualcosa di grave...Ho pensato perfino che questa continua febbre possa essere dovuta allo stress, ma vedendo anche le ghiandole gonfie non credo proprio sia per questo! Ritiene che debba fare un ecografia al collo o qualche altro tipo di esame? La ringrazio in anticipo per la sua attenzione...Federica
[#7] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Dottore ho ritirato le analisi:
immunoglobuline classe M 238.00 mg/dl e i valori di riferimento sono 50.00-155.00.
poi virus epstein batt ebna igg positivo
virus epstein barr vca igg positivo
virus epstein barr ea igm positivo.
Com'è possibile che siano positivi se ho già avuto la mononucleosi?! Avevo fatto il monotest circa 6 anni fa ed era positivo, forse il probblema sta nel fatto che il mio medico mi ha curato cn cortisone e antibiotici che ho scoperto non essere una cura adeguata solo in seguito! Cosa mi consiglia di fare?! Ho le ghiandole completam gonfie del collo, solo che domani e domenica dovrei andare a lavorare, crede che possa andare o che sia meglio che mi riguardi?!
La prego di rispondermi presto...grazie mille per la sua disponibilità! Federica
[#8] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
e un'altra cosa...posso stare a contatto con i bambini?! Tanto si attacca solo con lo scambio di saliva giusto?! La prego di rispondermi appena può! Grazie
[#9] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Visto questi risultati conferma una riattivazione del virus. Succede frequentemente che in seguito alla mononucleosi si instauri una situatizione di stanchezza e febbricola anche in forma ricorrente. La terapia è a base di farmaci antinfiammatori e talvolta cortisone. Se non sta bene è meglio evitare lo stress e il lavoro. Con i bambini può stare ma deve certamente evitare l'uso di bicchieri e posate in comune.
Cordiali saluti