Utente 184XXX
Egregi dottori, gradirei avere una vostra cortese opinione: io e mia moglie 35enne stiamo ri-tentando da alcuni mesi di concepire un bimbo (dopo un aborto precedente, un anno fa, alla ottava settimana). Ora però la gastrite che mi perseguita (da anni, probabilmente) necessita di attenzione. A seguito della gastroscopia della settimana scorsa, il vs collega che ha scrutato nel mio stomaco, mi dice "Gastrite" e in attesa dell'esito della biopsia, mi ha prescritto IPP 20mg/giorno (Pantoprazolo). Vi chiedo, tali sostanze possono essere dannose per il mio liquido seminale e/o agli spermatozoi?

So che non è buona cosa tentare gravidanze mentre si è in cura con antibiotici (che dovro' prendere in caso ci fosse il famelico Helicobacter Pylori nel mio stomaco), ma ciò puo' valere anche per il farmaco che mi è stato prescritto?

Grazie fin d'ora e buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
gli antibiotici attivi su helicobacter non hannno alcuna attività su spermatozoi, altrettanto dicasi del farmaco per la gastrtite che sta assumendo
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il farmaco da lei citato non sembra darci, per le attuali conoscenze cliniche che abbiamo, problemi sulla fertilità nè determinare malformazioni a livello fetale se somministrato alle signore.

Comunque senta ora in diretta il parere finale anche del suo medico di fiducia ed del suo andrologo.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio e approfitto per un'altra curiosità: mia moglie nuota due volte la settimana in acqua termale, x circa un'ora alla volta; può, la temperatura elevata dell'acqua (33-35 gradi) essere una controindicazione al concepimento e alle prime fasi di gravidanza?
Grazie mille.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tranquillo e la faccia nuotare senza scatenare inutili paure.
[#5] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dr. Beretta, i miei migliori saluti.