Utente 436XXX
salve,
sono un ragazzo di 17 anni e avevo un dubbio, noto che in alcuni periodi in cui mi masturbo più spesso, aumenta parallelamente la comparsa di brufoli sul torace, sulla schiena e sul volto. sono collegati i due fenomeni o sono da condiderare separati?un'altra cosa, l'altra sera stavo facendo del petting con la mia ragazza e ho notato la sera nel mio letto di aver perso del sangue. cosa può essere? un distacco del frenulo?
vi ringrazio per la consulenza
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro ragazzo, le due cose non sono collegate , per quanto rigurada il sangue, senza una visita è ipossibile dire laprovenienza
[#2] dopo  
Dr. Stefano Garbolino
36% attività
4% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
i dati che lei riferisce sono estremamente scarsi per pote dare un parere adeguato.
Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 436XXX

Iscritto dal 2007
ringrazio entrambi i dottori per i consulti dati.
volevo precisare che sono ai miei primi rapporti sessuali, può essere influente ai fini di un vostro consulto?
per la cura per la notevole presenza di brufoli va bene una cura con una pomata al cortisone? al monento sto usando il tropoderm. va bene o sarebbe meglio un antuibiotico in pillole?
grazie ancora per la vostra disponibilità
cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
caro ragazzo non esistono allo stato riferimenti in letteratura circa una possibile correlazione tra attività sessuale e comparsa di brufoli su parti del corpo.
Quanto alla problematica della perdita del sangue potrebbe certamente trattarsi di una lesione al frenulo,ma per poterne essere certi occorre una visita diretta. Provi a parlarne col suo papà e magari insieme decidere se recarvi dal medico di famiglia.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#5] dopo  
Utente 436XXX

Iscritto dal 2007
la ringrazio per il consulto dato.e volevo porvi un altro quesito. è possibile che una gravidanza avvenga senza manifestare i tipici sintomi quali nausea, giramenti di testa e ingrossamento del seno? l'interruzione del ciclo è sempre sintomo di una gravidanza?
grazie per il tempo dedicatomi
distinti saluti
[#6] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
32% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
per quanto riguarda la terapia dei suoi brufuli, assolutamente non applichi pomate al cortisone, ma si rivolga al suo medico di famiglia o meglio ancora ad un dermatologo per avere la giusta terapia topica o orale.

Cordiali saluti

Dott.ssa Serena Mazzieri