Utente 186XXX
salve,avrei un problema da porre alla vostra gentile attenzione.
praticamente il mio prepuzio,sceso totalmente sotto il glande,non riesce più a risalire,si "ferma" diciamo alla corona.non da molto fastidio se non per qualche piccolo dolore che sento mentre cammino o faccio alcuni movimenti.dovrei farmi controllare dal mio medico di fiducia,oppure è un qualcosa di "passeggero" che si ristabilizzerà da solo?
ps:il glande non si "rimpicciolisce" come al solito,ma tende a rimanere leggermente ingrandito.
Vi ringrazio per l'attenzione e aspetto un vostro commento.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Quello che ci scrive sembra indicarci che lei abbia un anello parafimotico.

Questa è una situazione che sempre deve essere vista dal medico di fiducia e poi a ruota, senza perdere troppo tempo, da un esperto andrologo od urologo.

Il rischio è che si scateni una parafimosi, cioè il glande viene "strozzato" dall'anello, e questa situazione clinica richiede sempre un trattamento d'urgenza per liberare il glande.
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
allora,la ringrazio per la repentina ed esauriente risposta,ma la informo che proprio casualmente e con mio grandissimo stupore,il prepuzio si è "liberato" da solo e all'improvviso!ora è tutto come prima,ovviamente il prepuzio è più libero e ha una "corsa" più che normale.
lei dice che ora potrei stare tranquillo?
la ringrazio ancora.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Direi che rimane sempre l'indicazione, se vuole proprio stare tranquillo ed avere una parere reale sulla sua situazione anatomica, a consultare in diretta un andrologo od un urologo.