Utente 147XXX
Gentile Dottore
Le scrivo a proposito di mia figlia (28 anni) che ha da sempre mani e piedi che non riescono a scaldarsi, sono sempre e costantemente freddi anche in ambienti riscaldati; a volte per potersi scaldare deve immergere gli arti in acqua calda. Solo nei mesi estivi va meglio, ma ai primi freddi si ripresenta il problema con il quale lei convive praticamente da sempre e Le assicuro che non è un problema da poco, non le giova calze o guanti di lana. Il medico di base, consultato a questo proposito, non ha detto niente di particolare, vale a dire "tieniti il problema". Quindi noi non sappiamo se esiste un rimedio, da che cosa è causato questo disturbo o se ci sono degli esami da fare per determinarlo. Mia figlia non ha altre patologie in corso ne' assume medicinali di sorta. La ringrazio molto se vorra' darci qualche spiegazione.
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di un deficit microcircolatorio, per esempio. Per questo, consiglio un ecocolordoppler degli arti superiori ed inferiori. Mi farà ppiacere conoscere l'esito dell'esame. Un cordiale saluto