Utente 189XXX
Salve a tutti,ho 21 anni e da qualche tempo ho dei disturbi a mantenere l'erezione.Riesco la penetrazione ma il pene non è duro come dovrebbe essere,l'altro problema che considero più grave è il fatto di non riuscire ad arrivare all'orgasmo.....ansia?? io durante il rapporto non riesco a non pensare a molte cose...."non è duro,e se arrivo all'orgasmo e rimane incinta"non riesco a capire se il problema deriva da questo o sia un problema "organico".. consigliatemi cosa devo fare,a chi mi devo rivolgere per farmi aiutare...vi ringrazio anticipatamente...
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo complesso problema sessuale potrebbe avere come causa anche l'ipotesi psicologica, da lei indicata, oppure anche altro ma questo è possibile dirlo solo dopo un'attenta e precisa valutazione andrologica.

Se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/319-prova-piacere-assenza-orgasmo-fare.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 189XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio per la risposta tempestiva che mi ha dato,mi ero dimenticato di dirle che da qualche tempo ho difficoltà ad urinare e mi era stata diagnosticata una prostatite,i disturbi si sono alleviati ma non sono tutt'ora scomparsi.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questa è una ragione in più per sentire un esperto andrologo.

Se poi desidera ancora avere altre notizie più dettagliate su questa problematica urologica ed andrologica a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, sempre se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html .

Un cordiale saluto.