Utente 284XXX
gentile dottore,vorrei un suo parere:
ho fatto un ecocardio a gennaio 2007 e mi è risultato:
ectasia del bulbo aortico cm 3,9-4,o-4,27.
prolasso dei lembi valvolari mitralici particolarmente di quello posteriore condizionante jet da rigurgito valvolare di grado moderato.
ho fatto un controllo a settembre 2007 e risulta:
lieve ectasia della radice aortica cm 3,8.mitrale con prolasso dei lembi valvolari lievemente ispessiti prevalente a carico del lembo mitrale posteriore insufficienza di grado lieve moderato.vorrei sapere se è possibile che cisia stato un miglioramento sia dell'aorta che della mitrale grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Rodolfo Rivera
24% attività
8% attualità
0% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile utente.
E’ difficile valutare un esame ecocardiografico colore Doppler soltanto dal referto scritto, particolarmente quando non si sa se sono variate le condizioni (centro, operatore, ecografo, ecc).
Appare certo che c’è una ectasia del bulbo aortico e un’insufficienza mitralica di grado lieve-moderato che meritevole di sorveglianza nel tempo. Sarebbero inoltre da considerare altri paramenti (non solo ecocardiografici).


Dr. Rodolfo RIVERA
[#2] dopo  
Dr. Luigi Ferrara
24% attività
0% attualità
0% socialità
()
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
I dati relativi da lei riportati dimostrano che la situazione è sostanzialmente immutata.
Continuerei l'osservazione ecocardiografica ogni anno, possibilmente dallo stesso operatore.