Utente 147XXX
Sono un ragazzo di 34 anni, e da qualche mese ho iniziato a sentire un dolore al testicolo sx. Premetto che tutto é iniziato dopo uno strappo muscolare nella zona lombare, e successivamente inguine e gamba sx. Ad oggi a parte un piccolo fastidio alla schiena, avverto un fastidio al testicolo sx. Sono stato dall'urologo e mi ha diagnosticato una infiammazione all'epididimo e prostatite. Mi ha prescritto una spermocultura ( esito negativo) ed una ecografia al testicolo, con risultato tutto nella norma. Inoltre ho preso per una settimana delle supposte "Topster", ma come gia detto ancora ho questo fastidio più che dolore, nella parte bassa del testicolo. Quando é cominciato tutto era un dolore con fitte allo stesso, ma oggi solo un fastidio. Cmq aggiungo che molti anni fa mi hanno diagnosticato un varicocele di primo grado, che dopo opportuni controlli con esito regolare il mio medico mi ha detto di lasciare stare tutto in quanto se non mi portava probblemi non mi dovevo preoccupare visto che sono sposato con prole. Anzi l'ecografo al dire il vero non ha riscontrato neppure il varicocele, ma giustamente l'urologo mi ha detto che occorreva fare un altro esame per riscontrarlo " ecodoppler". Grazie di tutto, spero in altra comprensiva spiegazione del caso. Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

una diagnosi precisa è già stata fatta e pure le è stata data la terapia che lei ha saggiamente seguito.

Il dolore ed i fastidi da lei lamentati al testicolo in presenza di questi problemi infiammatori a livello delle vie uro-seminali posssono protrarsi anche se il problema acuto è stato risolto.

Quindi pazienza ed appena possibile risenta il suo andrologo .

Un cordiale saluto.