Utente 164XXX
Gentili dottori,io tra due mesi farò 18 anni e ho dei problemi con il mio pene quando è a riposo.
Io sono un ragazzo di 7 mesi quindi sono prematuro e sono un ragazzo molto ansioso e iperteso,sono alto 1,70 e peso 52 chili e quando ero molto piccolo mi hanno operato a un ernia hai testicoli.
Ho la barba e molti peli,quindi penso che lo svulippo ci sia stato.
Il mio problema non è quando il mio pene è eretto perchè misura circa 14 cm,invece quando è a riposo il mio pene si accorcia di solito fino a 6 cm o anche di meno e questo mi fa trovare molto a disagio perchè all'apparenza non è molto grande.
Grazie in anticipo per la vostra disponibilità...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il pene serve eretto e quei 14 cm sono ok. Il pene si accorcia in relazione a stimoli termici, emotivi, fisici. pertanto la lunghezza a riposo è di poco conto e variabile continuamente: basta lo stress della misurazione oper accorciaro.
più che ad un nadologo penserei ad uno psicologo o sessuologo che possa aiutarla a superare questo imbarazzo.