Utente 116XXX
Salve,
ho appena ritirato il referto dei miei esami, e mi è uscito un valore di TESTOSTERONE di 202 ng/100 ml e ho letto di fianco a tale valore che il range è tra i 250 e gli 850, per cui chiedo gentilmente cosa significa questo mio valore di 202? Devo preoccuparmi? Devo intraprendere una cura per alzare tale livello? Posso avere problemi eventualmente per poter fare un figlio sia in modo naturale sia mediante inseminazione artificiale?
Grazie, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Buongiorno, intanto Le chiederei come mai ha effettuato il dosaggio del Testosterone. Dai dati da Lei forniti si tratta di un uomo giovane, in cui deve esserci una ragione precisa per dosare questo ormone. Le consiglio comunque di ripetere il dosaggio e aggiungere anche il dosaggio del Testosterone libero, che è più affidabile oltre a Fsh, Lh, 17 Beta estradiolo e prolattina (sempre che non l'abbia già fatto). Se si confermasse una riduzione del Testosterone, in assenza di sintomi di calo della libido o dell'erezione, l'unica cosa che Le consiglierei è di cercare di dimagrire, poichè l'eccesso di tessuto adiposo può essere causa di una lieve riduzione del testosterone nel sangue (che viene convertito nel tessuto grasso in estradiolo). Per quanto riguarda poi la procreazione, bisogna effettuare uno spermiogramma per esprimere un giudizio. Cordiali saluti