Utente 194XXX
Salve sono un uomo di 43 anni ho appena eseguito un ECG con il segente risultato:
Ritmo sinusale con frequenza compresa tra 53 e 156 bpm (frequenza media 83 bpm). Frequenti periodi diurni e notturni di aritmia sinusale non fasica. Frequenti (624) extrasistoli sopraventricolari, spesso normalmente condotte ai ventricoli lungo l'asse nodo-hissiano, talora condotte ai ventricoli con aberranza, ripetitive (3 coppie). Assenza di aritmia ipercinetica ventricolare. Intervallo PQ compreso tra 0.10 e 0.12 sec.Assenza di turbe della conduzione intraventricolare dell'impulso. Assenza di modificzioni transitorie di tipo ischemico di ST/T. Non segnalazioni.
Sono molto preoccupato visto che ultimamente mi sento spesso debole e mi si addormentano frequentemente gli arti superiori. Devo preoccuaprmi? grazie per il tempo dedicatomi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il referto che allega (di una registrazione ECG Holter) mostra solo una sporadica aritmia extrasistolica sopraventricolare, di scarsa rilevanza clinica e di sicuro non correlabile ai sintomi che lamenta.
Credo che per la risoluzione della Sua sintomatologia dovrà eseguire ulteriori accertamenti, non necessariamente di pertinenza cardiologica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Grazie 1000 per la celerità e la disponibilità