Utente 198XXX
E' da molto tempo che avverto una sensibilità al glande durante un rapporto orale, non credo di avere nulla in quanto la parte interessata non presenta lacerazioni, gonfiori ne arrossamenti, come posso risolvere tale problema davvero imbarazzante ? grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' iperesensibilità del glande dipende da: fimosi, prepuzio eccesssivamente lungo, infiammazioni locali e prostaitiche, fenomeni ansiosi. Contatti il suo andrologo di fiducia per diagnosi dal vivo. Utile comunque usare saponi dedicati: saugella uomo, genit plus oppure balanil gel.
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Ho trovato un buon rimedio usando genit plus e volevo ringraziarla
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
grazie a lei.