Utente 479XXX
Gentili medici,
vorrei esporvi la situazione in cui mi trovo per chiedervi alcune informazioni. A maggio di quest'anno mi sono recata da un ortondontista perchè volevo sistemare i miei denti che, con il passare degli anni si sono stortati. Appena l'ortodontista mi ha visitata, ha capito da subito che la cosa non sarebbe stata semplice e mi ha fatto fare una panoramica e una lastra cranio facciale latero laterale per un'analisi cefalometrica. Da quello che ho capito dovrei avere il palato stetto, il morso incrociato e inverso, una protusione del mascellare superiore e una prognazia della mandibola.
L'ortodontista mi ha consigliato di fare una visita in chirurgia maxillo facciale per valutare l'ipotesi dell'intervento chirugirco. A questo punto volevo sapere in cosa consiste l'intervento? é una cosa complicata? Quanto tempo dura la riabilitazione? é doloroso? Ho sentito dire che subito dopo l'intervento avrò la bocca bloccata, è vero? Concretamente cosa avrò in bocca? Devo tenere l'apperecchio fisso sia prima che dopo l'intervento? Il tutto quanto durerà? Ci saranno risultati risolutivi? Scusate le numerose domande, ma sono un pò preoccupata.
Per aiutarvi a capire la mia situazione vorrei darvi i risulati dell'analisi cefalometrica (dalle quale capisco ben poco):
S-N-A 84.87 Protusione del mascellare superiore
S-N-A 80.0 Prognazia o protusione della mandibola
A-N-B 2.14 I classe scheletrica
S-N ^ Gog-Me 37.26 soggetto iperdivergente
Sna-Snp ^ Gog-Me 29.51 angolo iperdivergente
p.Occl ^ Gog-Me 20.53 angolo iperdivergente
Inc.Sup ^ Inc. Inf 134.74 normoinclinazione incisivi
Sna-Snp ^ Inc. Sup 116.98 Esoinclinazione incisivi sup.
Gog-Me ^ Inc. Inf 78.77 Endoinclinazioni incisivi inf.
Gog-Me ^ Gog-N 77.11 Tendenza postrotazione mand.
Gog-N ^ Gog-Pc 52.15 Tendenza normorotazione mand.
Gog-Me ^ Gog-Pc 129.26 Tendenza normorotazione mand.
S-Gn ^ S-N (asse Y) 63.37 Crescita mand. preval. antero-post
N-B ^ Ls-PgC (linea H) 3.33 Profilo concavo
A-Pg - Inc.inf 3.37mm Vestiboloposizione incisivi inf.
Overbite 0.66 Morso coperto
Overjet 2.19 I classe incisiva
S - N 67.29mm
Gog - Me 81.53mm Valore al di sopra della norma
(S-Gog)/(N-Me) 58.12 Valore al di sotto della norma
Stiramento Ls -15.38
Indice di WITS -4.62 III classe scheletrica

Riassunto diagnostico:
Aumentata crescita dell'altezza facciale anteriore
Diminuita crescita dell'altezza facciale posteriore
Crescita proporzionale dell'altezza facciale anteriore e posteriore

Ringrazio per la vostra gentile attenzione e spero vivamente possiate aiutarmi a capire meglio.
Francesca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Luisa Pozzuoli
36% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2005
Gent.le sig.ra,
gli interventi di chirurgia ortognatica, come nel suo caso, sono interventi che consistono nello spostamento del mascellare superiore e della mandibola, per poter portare in occlusione entrambe le arcate dentarie; chiaramente esiste una terapia ortodontica pre chirurgica che ha diversa durata e un post chirurgica. L'ntervento in sè non è doloroso, richiede comunque una dieta semi liquida per una settimana almeno e almeno un giorno di ricovero. In genere io abbino a questi interventi anche correzione degli zigomi ed eventualmente rinoplastica se ce n'è bisogno in modo da armonizzare ulteriormente il profilo.

Rimango a sua disposizione per ulteriori chiarimenti.

Cordiali saluti.

Dr.ssa Maria Luisa Pozzuoli
[#2] dopo  
Utente 479XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dott.ssa Pozzuoli,
la ringrazio molto della sua risposta e approfitto della sua disponibilità per dire che domani mattina ho il secondo appuntamento all'ospedale S.Paolo di Milano per una visita di chirurgia maxillo-facciale con l'equìpe del Prof Brusati (che mi hanno detto essere molto bravo). Nel primo appuntamento, fatto una settimana fà, mi è stato detto che effettivamente ci sono gli estremi per fare l'intervento, ma non sono riuscita a capire bene alcune cose: se decidessi di non farlo cosa succederebbe? E se, invece, decidessi di farlo quali vantaggi avrei a livello di salute?
Se il beneficio che trarrei da questo tipo di intervento è solo estetico, sinceramente posso tranquillamente farne a meno. Il fatto è che l'altra volta non è stata chiarissima la risposta, mi è stato detto che la situzione potrebbe peggiorare, ma non è detto.
Queste le mie perplessità, le sarei molto grata se ancora una volta potesse essermi d'aiuto.

Cordiali saluti.
Francesca
[#3] dopo  
Dr.ssa Maria Luisa Pozzuoli
36% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2005
Gent.le sig.ra Francesca,
indubbiamente il Prof.Brusati è uno dei migliori in Italia per quanto riguarda la chirurgia ortognatica, quindi non abbia remore e si lasci seguire con tranquiliità dalla sua equipe.
Se lei non decidesse di fare l'intervento, la sua situazione occlusale tenderebbe a peggiorare sempre più, con notevoli ripercussioni a carico dell'articolazione temporo mandibolare fino al blocco completo della stessa.
Sono situazioni che possono verificarsi nel corso degli anni, ecco perchè forse i colleghi sono stati così evasivi.

Le consiglio di iniziare questo percorso, lungo indubbiamente, ma dal quale potrà avere solo vantaggi.

Cordialmente

Dr.ssa Maria Luisa Pozzuoli