Utente 125XXX
Gentili Dottori,sto attraversando un periodo della mia vita molto ansioso e stressante,litigo spesso con i miei genitori e a scuola non sto andando molto bene..Spesso sento un forte senso di rigidità al torace,probabilmente dovuto alla tensione muscolare perchè sono un ragazzo molto ansioso...E durante un litigio ho anche un pò di difficoltà a parlare,devo fare sempre dei respirir profondi prima di iniziare a parlare.volevo chiedervi,questa tensione muscolare che sento al torace può dare delle conseguenze negative sulla mia salute a lungo andare?
Ve lo chiedo anche perchè lo scorso luglio 2010 sono stato operato al pectus excavatum con tecnica di ravitch con posizionamento del supporto metallico retrosternale.

Vi ringrazio in anticipo,un saluto!
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Io credo che innanzitutto sarebbe necessario risolvere il problema "stato ansioso" per una migliore qualità di vita.
Lo stress e l'ansia possono manifestarsi con sintomi vari tra cui anche tensioni muscolari di vario tipo.
Da valutare però la possibilità che una eventuale contrattura sia da imputare all'intervento.
[#2] dopo  
125916

dal 2012
Grazie Dottore per la sua risposta.
Distinti saluti.