Utente 206XXX
Buongiorno
Premetto che sono un soggetto ansioso.
Nel mese di aprile in seguito ad un dolore toracico che si irradiava nel braccio sinistro sono stato al PS. e risultato tutto negativo sia gli ennzimi sia l'ECG. Non contento sono stato da un mo cardiologo di fiducia che dopo aver fatto ECG ECO e prova da sforzo al 100% e risultato tutto negativo. In questi giorni il dolore si è acutizzato nella parte centrale del torace e quindi ho ripetuto ECG ma negativo. Il cardiologo mi ha prescritto una gastroscopia per accertarsi che non sia una Ernia Iatale. Vorrei sapere se posso escludere che si tratti di un dolore cardiaco e se mi consigliate di effettuare questa gastroscopia anche perchè non ho bruciori di stomaco o tipi di sintomi riferiti all'esofagite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L esecuzione di una gastroscopia serve proprio per escludere patologie extra cardiache , tipo ernia natale, che non sempre danno sintomi tipici di problemi gastrici.
cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Mille