Utente 209XXX
Gentili dottori,
Da ieri mattina accuso forti fitte pulsanti all'avambraccio sinistro. Tutta la giornata di oggi il dolore non si e' presentato, ma da due ore circa e' tornato. In contemporanea ad una fitta sotto il seno sinistro, che respirando più forte aumenta, ed anche a seconda della posizione. Premetto che sono una giovane donna e prendo da qualche mese eutirox 50.
I sintomi mi preoccupano molto. Contemporaneamente al dolore in petto, ho avvertito forti extrasistole. (in passato ho effettuato controlli perché pratico l'acquagym 2 volte per settimana).
I miei dolori sono ricollegabili alla forte tachicardia che spesso provo, nonostante ECG, ecocuore ed holter nella norma?, e quindi al cuore??).
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che lei riferisce, sia per tipo che durata del dolore, non paiono di essere di origine cardiaca. Si tranquillizzi.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le extrasistoli difficilmente danno luogo a dolori toracici, che forse sono esacerbati da un aumentato tono muscolare su base ansiogena. Utile, per escludere ogni tipo di patologia, almeno l'esecuzione di un semplice ECG.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per le tempestive risposte.
Cordiali saluti.