Utente 132XXX
Salve gentilissimi dottori scusate se usufruisco ancora di voi,ma 8 giorni fa mio marito è caduto ed ha battuto la zona tra i testicoli e l'ano, il mio medico ha specificato il perineo. Il dolore in realtà è durato poco abbiamo subito messo del lasonil e il piccolo gonfiore si è subito tolto. L'unica cosa è un' ematoma che arriva fino ai testicoli, ma è normale? Premetto che mio marito non ha nè dolore nè gonfiore, solo questo ematoma che comunque con i giorni si sta schiarendo. Ora io vorrei sapere se questo può aver ridotto la sua fertilità. Inoltre ieri a seguito di un rapporto ho ritrovato una piccola goccia di sangue, si può parlare di emospermia? E' dovuta alla caduta che dobbiamo fare? Lui è sicuro che quella goccia di sangue riguardasse me in quanto lui nel "pulirsi",scusate non so come spiegare, non ha ritrovato alcuna traccia di sangue. Grazie dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,credo che il problema non coinvolga il potenziale di fertilità,in quanto il testicoli non si sono gonfiati.Consiglio,però,un controllo andrologico corredato da un'ecografia scrotale,prostatica e delle vie seminali,nonchè da uno spermiogramma.Cordialità.