Utente 185XXX
Buongiorno,
io e mia moglie da più di 2 anni cerchiamo un bimbo ma senza risultati. Dopo 1 anno abbiamo iniziato con le prime visite,dopo i primi esami di mia moglie senza evidenziare problemi mi è stato prescritto 1 spermiogramma che infatti ha evidenziato dei problemi.Quindi l'andrologo mi ha prescritto una cura a base di carnitina e zibren(anche abbastanza costosa) per almeno 3 mesi poi un mar-test e un ecodoppler e alla fine della cura ripetere lo spermiogramma.
Passato tutto questo tempo senza aver avuto il risultato sperato elenco l'esito dell'ultimo spermiogramma che non è cambiato rispetto al precedente:
volume: 2,2
concentrazione nemaspermica: 72.0 milioni/ml
numero totale nemaspermi:158.4 milioni
vitalità:55%
motilità:40%
-rapidamente progressivi:10%
-lentamente progressivi:20%
-agitatori:10%
-immobili:60%
forme tipiche:15%
forme atipiche:85%

Quindi il ginecologo a mia moglie ha fatto fare un'isterosalpingografia per vedere come sono le tube ed è risultato che le tube sono aperte, dopodichè ci ha fatto fare un consulto con un'altro medico per vedere a quanto diceva lui che tipo di fecondazione fare se passare a un centro di primo livello oppure già a un secondo livello, visto la non buona qualità del mio sperma.
E con tutta la nostra sorpresa questo dottore ci dice che il mio sperma non è male e anche se son già passati più di 2 anni di provare a fare un monitoraggio follicolare con clomid per almeno 2-3 mesi.
premetto che io ho 40 anni e mia moglie 32, dopo tutto questo tempo non ho ancora capito se la qualità del mio sperma ci permetterà di avere una gravidanza naturale o se questa ulteriore prova è una perdita di tempo visto che nessun ginecologo e neanche il mio andrologo ci aveva consigliato.
ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile signore , il suo seme ha delle buone possibiltà di procurare la gravidanza, ma la fecondazione è un evento probabilistico nel quale entrano in gioco molteplici fattori.Si rivolga ad un buon centro per la fertilità.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Molte grazie per la sua risposta,
ma alla fine è meglio provare un paio di mesi con clomid e e il monitoraggio follicolare o passare subito ad un centro di fecondazione assistita?
La ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Questo deve chiederlo ad un ginecologo che si interessa di problemi di sterilità.