Utente 215XXX
Buongiorno,sono di la Spezia.Sono sposato ed ho una bambina. Ho letto molto qua sul sito e sono arrivato alla conclusione che devo andare da uno specialista e cominciare un percorso con lui. Ho problemi di eiaculazione precoce e calo del desiderio( poche spinte sono sufficienti a far terminare il rapporto e il mio periodo refrattario è decisamente lungo,anche giorni....):sono andato da un urologo che però mi ha trattato in modo un pochino superficiale, a mio avviso,visto che trovo l'argomento decisamente imbarazzante. Mi ha fatto una rapida visita e poi mi ha dato del Priligy,che ho assunto devo dire con scarsi risultati.La mia richiesta è più che altro un consiglio ,a chi mi posso rivolgere per affrontare l'argomento nei dintorni della mia città?(anche le provincie vicine vanno bene). Inoltre ho preso alcuni contatti con studi medici del nord Italia,ma mi hanno messo di fronte a dei costi che sicuramente non posso sostenere. Grazie per la pazienza e scusate se ho scritto in modo un pò freddo...ma sono un pò sfiduciato. Grazie e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro dsignore,
bisogna vedere se il problema è psicogeno ed organico. E q2uesto l' urologo lo sa. Se è psicogeno (e lo sembra, vista la prescrizone) va bene o quel farmaco o altri similari, ovvero la psicoterapia. la vista per eiaculazione precoce è sempre rapida.