Utente 119XXX
Salve volevo un consulto riguardo mio fratello,lui ha 21 anni non fumatore ieri dopo pranzo è svenuto improvvisamente ed è la seconda volta che gli succede a distanza di 6 mesi,la prima volta avevamo appena finito di cenare mentre sparrecchiava la tavola ha fatto in tempo a dire a mio padre mi fa male la bocca dello stomaco ed è svenuto.ha rispreso subito conoscenza ma non si ricordava niente.In ospedale non è stato portato è andato dal medico il giorno dopo che gli ha detto che poteva esere una congestione ha fatto le analisi ed era tutto ok.Il secondo episodio è successo dopo che aveva finito di pranzare sempre mentre sparecchiava è caduto a terra sbattendo i glutei per poi finire a terra,è stato portato in ospedale fatto tutte le visite e rimandato ora sul referto ospedaliero non ricordo bene cosa c'è scritto comunque c'era la parola episodio sincopale.Lui ha detto che ha avuto sempre questa fitta alla bocca dello stomaco prima di svenire ma non ha avuto tempo di dirlo,potrebbe essere un problema cardiaco?Ho letto che per questi episodi sincopali se non si riesce a capire la causa bisogna fare il tilt test secondo lei è meglio farlo il test cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Episodi sincopali ripetuti vanno sempre indagati con attenzione.
A parte un ECG basale e da sforzo, e' opportuno eseguire un ecocolordoppler cardiaco ed un Holter cardiaco
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org