Utente 164XXX
Buon giorno, sono alla 36 settimana di gravidanza e siccome sono un soggetto molto ansioso, in seguito all'elettrocardiogramma che andava bene, in vista del parto ho eseguito un ecocolordoppler, il quale nonostante fosse tutto nella norma ha rivelato un iperecogenicità del pericardio posteriore in assenza di versamento, adesso mi chiedo se tale condizione può essere pericolosa per un eventuale parto naturale!!!! Inoltre da qualche settimana sento ogni tanto durante la giornata un doloretto all'altezza delle costole dalla parte sinistra ma non quando sono sdraiata, bensi se mi appoggio con il peso del corpo sullo sterno o se sono in posizione di fianco sinistro sdraiata, adesso mi chiedo l'ecocolordoppler l'ho effettuato cinque giorni fa è possibile che si sia creato un versamento nel frattempo? e soprattutto in vista del parto come mi devo comportare?
Sono molto in ansia perchè inoltre avverto stanchezza e tachicardia specialmente la mattina e non so se possono essere dovute alla gravidanza avanzata o alla pericardite che sta peggiorando, il versamento si dovrebbe gia essere visto cinque giorni fa o si forma man mano?
Grazie in anticipo per la sua risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi la iperecogenicita dei foglietti pericarditi non ha niente a che vedere con il versamento pericardico ed inoltre è molto spessodovuto ad un cattivo settario dell apparecchio.
La pericardite acuta è una malattia seria che ha specifici reperti ecocardiografici , clinici ed elettricardiograficiche lei non pare avere
Si tranquillizzi pertanto
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org