Utente 131XXX
E' qualche settimana che mi fanno male le ghiandole del collo (tonsille non credo perché il medico mi ha guardato in gola non trovando niente di anomalo).
Penso che siano linfonodi ingrossati per via dell'uso criminale (<17°C) che i miei genitori fanno del condizionatore e per le ventate d'aria che prendo sul lavoro (Lavoro sulle navi in coperta).
Il medico mi ha ordinato Azitromicina 500mg per 3 giorni.
Ma io non l'ho presa mai preferendo provare prima con Propoli e LOCABIOTAL.
Ma il problema non passa e dunque domattina prendero l' Azitromicina.
Mi chiedo se possa dare effetti collaterali in caso di troppo caldo... a volte sulle navi il caldo è davvero insopportabile. ...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Nessun effetto collaterale con il caldo. Ricordi, pero', di assumere una compressa ogni 24 ore e, possibilmente, a digiuno. Consumare piu' frutta e verdura nei giorni di terapia e quelli immediatamente successivi aiuta molto l' organismo...oltre all' intestino.
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille, spero solo di non esssere allergico a tale antibiotico.

In genere il Klacid e l'amoxicillina mi davano dei problemi.