Utente 463XXX
Buongiorno,

Ho eseguito 2 spermiogrammi a distanza di 2 mesi uno dall’altro con i seguenti diversi risultati:

PRIMO spermiogramma:

Volume (1.5-5.0 mL) : 2.0
PH (7.2-8.0) : 7.6
Liquefazione : completa
Viscosità : nella norma
Nr. Spermatozoi (sup. a 20000 u/L) : 25000
Numero cellule rotonde : 1600 u/L
Motilità alla 2° ora : Vivace progressiva lineare :40% (sup. a 35%) Debole :15% (Sup. a 15%) Scarsa on the spot 5%
Agglutinazione : Presente
Spermatozoi normali : 70%
Spermatozoi abnormi : 30%


SECONDO spermiogramma:

Volume (1.5-5.0 mL) : 3.5
PH (7.2-8.0) : 7.6
Liquefazione : completa
Viscosità : nella norma
Nr. Spermatozoi (sup. a 20000 u/L) : 12000
Numero cellule rotonde : 200 u/L
Motilità alla 2° ora : Vivace progressiva lineare :20% (sup. a 35%) Debole :10% (Sup. a 15%) Scarsa on the spot 10%
Agglutinazione : Assente
Spermatozoi normali : 50%
Spermatozoi abnormi : 50%

Posso fecondare con questi valori? Sono preoccupato.

Come mai risultati così diversi dal primo al secondo? Può essere stress o ansia? Che cure naturali e-non sono possibili per aumentare la qualità dello sperma?

Per tutti e 2 nessun problema riscontrato nella spermicoltura. Sono in attesa di fare ecodoppler testicolare ed rx lombo sacrale.

Aspetto con ansia Vs. risposta.
Grazie
Gianni 1972
[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore 4639,

i due spermiogrammi sono lievemente discordanti;
varrebbe la pena di effettuarne un terzo (con spermiocoltura)per meglio definire la situazione
Sostanzialmente potrebbero anche fecondare una donna di meno di 30 anni che non abbia rilevanti problemi ginecologici e con la quale si abbiano rapporti regolari e frequenti
si faccia visitare da uno specialista
cari saluti