Utente 463XXX
Buongiorno,

Ho eseguito 2 spermiogrammi a distanza di 2 mesi uno dall’altro con i seguenti diversi risultati:

PRIMO spermiogramma:

Volume (1.5-5.0 mL) : 2.0
PH (7.2-8.0) : 7.6
Liquefazione : completa
Viscosità : nella norma
Nr. Spermatozoi (sup. a 20000 u/L) : 25000
Numero cellule rotonde : 1600 u/L
Motilità alla 2° ora : Vivace progressiva lineare :40% (sup. a 35%) Debole :15% (Sup. a 15%) Scarsa on the spot 5%
Agglutinazione : Presente
Spermatozoi normali : 70%
Spermatozoi abnormi : 30%


SECONDO spermiogramma:

Volume (1.5-5.0 mL) : 3.5
PH (7.2-8.0) : 7.6
Liquefazione : completa
Viscosità : nella norma
Nr. Spermatozoi (sup. a 20000 u/L) : 12000
Numero cellule rotonde : 200 u/L
Motilità alla 2° ora : Vivace progressiva lineare :20% (sup. a 35%) Debole :10% (Sup. a 15%) Scarsa on the spot 10%
Agglutinazione : Assente
Spermatozoi normali : 50%
Spermatozoi abnormi : 50%

Posso fecondare con questi valori? Sono preoccupato.

Come mai risultati così diversi dal primo al secondo? Può essere stress o ansia? Che cure naturali e-non sono possibili per aumentare la qualità dello sperma?

Per tutti e 2 nessun problema riscontrato nella spermicoltura. Sono in attesa di fare ecodoppler testicolare ed rx lombo sacrale.

Aspetto con ansia Vs. risposta.
Grazie
Gianni 1972

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore 4639,

i due spermiogrammi sono lievemente discordanti;
varrebbe la pena di effettuarne un terzo (con spermiocoltura)per meglio definire la situazione
Sostanzialmente potrebbero anche fecondare una donna di meno di 30 anni che non abbia rilevanti problemi ginecologici e con la quale si abbiano rapporti regolari e frequenti
si faccia visitare da uno specialista
cari saluti