Utente 223XXX
salve,
la presente per richiedere un consulto sul mio spermiogramma.

esame fisico
coagulazione: si
astinenza giorni: 3
liquefazione completa: 20'
colore: biancastro
volume: 2.00cc
ph: 7.39
viscosita': aumentata

esame fresco
34.500.000 ml
concentrazione totale 69.000.000
leucociti 200.000 ml
cellule rotonde : diverse ml
altri elementi: uroteli

attivita' cinetica

dopo 30 min 40%
dopo due ore 25%

tipo attivita' cinetica
a progressiva 5%
b sussultoria 35%
c rotatoria 60%

Indice motilita'
forme tipiche 19%

forme atipiche 81%
anomalie della testa 45%
anomalie del tratto intermedio 35%
anomalie della coda 20%

test di penetrazione spermatozoaria
il campione di liquido seminale messo a contatto col muco cervicale bovino ha evidenziato una penetrazione spermatozoaria massima nel tubo capillare pari a:
15mm.
il test e' pertanto da consideransi insufficiente

swim-up da pellet
concentrazione nemaspermi mobili dopo 60 min di migrazione
numero 13.800.000 attivita' cinetica 65%

Il mio andrologo mi a prescritto proviron e trental a basso dosaggio.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente nel suo spemriogramma appaiono diversi leucociti che possono indicare uno stato infiammatorio. per quanto riguarda la terapia il provino che è testosterone può essere utile se c'è un deficit mentre il trental serve per farà rrivare più sangue ai tessuti periferici
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la tempestiva risposta, in realta' l'infiammazione c'era e l'abbiamo risolta.
Mi interessava pero' conoscere il parere rispetto ai valori, o piu' precisamente se una gravidanza naturale e' da escludere con questi valori oppure si puo' sperare... Ho 41 anni e mia moglie 32 e non ha nessun problema di fertilita'.

Grazie ancora per la cordiale dispinibilita'
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quello spermiogramma non sembra fatto secondo i criteri WHO che sono quelli universisalmente accettati, pertanto non posso dire alcunchè circa la normalità del suo quadro. Tenga presente che il 15% delle coppie con esami normali non riesce a concepire. Inoltre in caso di alterazione vanno eseguiti per lo meno due spermiogrammi, sempre secondo norme WHO, esami ormonali ed ecodoppler scrotala. Pdersonalmente ho dubbi che si possa evincere una infiammazione da uno spermiogramma siffatto, che spesso tali spermiogrammi non sono in grado di distingure i leucoiciti da spermatozi poco maturi., Il trental ed il rpoviron a basso dosaggio possono migliorare la motilità. Non posso entrare nelle dinamiche della visita ma il quadro che invia è, secondo letteratura, incompleto.
[#4] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Mi scuso, ma sono stato io ad essere "incompleto".
Mi sono sottoposto ad esami ormonali ( risultati tutti nei limiti) ecodoppler ( risultato varicocele di primo grado a sx) ecografia ( nulla di rilevante ).
Riguardo i criteri WHO come posso individuare il centro che li utilizza?
Il primo spermiogramma fatto era cosi' superficiale da lasciare interdetta anche la ginecologa di mia moglie, questo sembrava piu' specifico.

Resto inattesa di un gentile riscontro.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Gli spermiogrammio che seguono WHO lo hanno scritto nel referto. Se no telefoni prima al laboratorio.
[#6] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Gentili Dottori,
ho preso anche lo spermiogramma che avevo fatto 1 mese prima di quello descritto sopra e WHO anche qui non lo leggo da nessuna parte e i valori sono i seguenti:
ph 7,5
aspetto opalescente
quantita' 5.0 cc
fluidificazione normale
viscosita' normale
coaguli assenti
concentrazione 35 milioni/ml v.r. > 20
percentuali mobili 50% v.r. > 50
forme normali 35%
forme anormali 62%
cellule immature 3%

Inoltre aggiungo che mi sono sottoposto anche a
ricerca miceti: negativa
spermiocoltura: negativa
flora batterica non patogena
esame batterioscopico : batteri non rilevanti

Riguardo l'ecografia testicolare con ecodoppler il risultato e' il seguente:
regolari le tuniche scrotali
didimi di dimensioni nei limiti ad ecostruttura ghiandolare conservata
non visibilita' di lesioni focali in atto
epiddimo sinistro lievemente ispessito
assenza di idrocele
a sinistra evidenza di lieve varicocele di I grado: alla manovra di Valsalva non evidenza di reflusso venoso.

aggiungo inoltre l'indice di motilita' che ho saltato sopra ovvero:
4)=: 0 progress. molto rapida
3)=: 5 normale
2)=: 35 ridotta
1)=: 60 assente

commento clinico : iperviscosita' normozoospermia ipocinesia di II tipo

Aggiungo M.A.R. TEST
V.N. <10% SPZ CON PARTICELLE ADESE

aggiungo anche
analisi liquido seminale
astinenza gg > 3
volume 2,00cc
fluidificazione completa . no
n° nermaspermi / ml 34.500.000
motilita’ dell’emissione 40%
morfologia normale 19%


volume trattamento 1,50cc
prima centrifugazione : tempo10’ velocita’ 500G
Seconda centrifugazione : tempo 7’ velocita’ 300G
Incubazione 02 N2 CO2

Terreno di coltura
Tipo: sperm wash






[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

l'esame del liquido seminale inviatoci non segue i parametri attualmente indicati dall'OMS.

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Gentili Dott.ri
E' chiaro che il mio spermiogramma non segue i parametri WHO o OMS, ma ho scaricato il seguente file:
Risultati del Workshop
SU
Protocollo standard per la corretta esecuzione dello spermiogramma
LABORATORIO DI SEMINOLOGIA
Università di Roma “La Sapienza”

e:
i metodi che devono essere utilizzati nella FASE PRE-ANALITICA sono identici.

per la FASE ANALITICA e in particolare nellaVALUTAZIONE DELLA COMPONENTE CELLULARE GAMETICA i parametri da seguire sono:

Concentrazione/ml (valori di riferimento: WHO &#8805; 20 x 10 alla sesta/ml)
OVVERO WHO MAGGIORE /UGUALE A 20 PER 1.000.000, OVVERO 20.000.000... i miei valori sono 34.500.000 quindi superiori.

Concentrazione/eiaculato (valori di riferimento :WHO &#8805; 40 x 10 alla sesta/eiac.)
OVVERO WHO MAGGIORE /UGUALE A 40 PER 1.000.000, OVVERO 20.000.000... i miei valori sono 69.000.000 quindi superiori.

Per il resto mi rendo conto che il parametri WHO sono piu' specifici, sia nell'interpretazione dei valori, sia nella metodologia, ma allora prima che venisse generato tale metodo, uno spermiogramma sì fatto non dava risultati apprezzabili? e cosa ancora peggiore, la cura alla quale mi sono sottoposto e' adeguata? dati i rischi?

Resto in attesa di un gentile riscontro,
cordiali saluti



[#9] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Gentili Dott.ri
E' chiaro che il mio spermiogramma non segue i parametri WHO o OMS, ma ho scaricato il seguente file:
Risultati del Workshop
SU
Protocollo standard per la corretta esecuzione dello spermiogramma
LABORATORIO DI SEMINOLOGIA
Università di Roma “La Sapienza”

e:
i metodi che devono essere utilizzati nella FASE PRE-ANALITICA sono identici.

per la FASE ANALITICA e in particolare nellaVALUTAZIONE DELLA COMPONENTE CELLULARE GAMETICA i parametri da seguire sono:

Concentrazione/ml (valori di riferimento: WHO &#8805; 20 x 10 alla sesta/ml)
OVVERO WHO MAGGIORE /UGUALE A 20 PER 1.000.000, OVVERO 20.000.000... i miei valori sono 34.500.000 quindi superiori.

Concentrazione/eiaculato (valori di riferimento :WHO &#8805; 40 x 10 alla sesta/eiac.)
OVVERO WHO MAGGIORE /UGUALE A 40 PER 1.000.000, OVVERO 20.000.000... i miei valori sono 69.000.000 quindi superiori.

Per il resto mi rendo conto che il parametri WHO sono piu' specifici, sia nell'interpretazione dei valori, sia nella metodologia, ma allora prima che venisse generato tale metodo, uno spermiogramma sì fatto non dava risultati apprezzabili? e cosa ancora peggiore, la cura alla quale mi sono sottoposto e' adeguata? dati i rischi?

Resto in attesa di un gentile riscontro,
cordiali saluti



[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

sulla cura indicatale solo il suo andrologo può darle delle precisazioni mirate, perchè molto probabilmente possiede altre indicazionu cliniche ed esami, ad esempio un dosaggio del testosterone nel sangue, od altro che noi non abbiamo.

Per i parametri OMS si vada a leggere anche questo articolo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/630-infertilita-nuovi-valori-riferimento-spermiogramma-who-2010.html .

Un cordiale saluto

[#11] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il suo spermiogramma è assolutamente normale. Come già detto un 15% delle coppie hanno esami normali. Le consiglio di sentire andrologo come detto dal collega Beretta per prescrizoni mirate al suo caso.