Utente 189XXX
Gent. prof.
12 giorni fa ho iniziato ad avere febbre molto alta che mi ha portato ad avere 40.3 alle 14 con tutta la tachipirina (pasticche da 1000 3 volte al dì); dopo 4 giorni senza risultati il medico mi ha prescritto 2 antibiotici( klacid 500 mattina e sera e ciproxin 1000 a pranzo) dato che dagli esami del sangue erano risultati i globuli bianchi molto alti. Gli antibiotici mi hanno aiutato con la febbre che non ho più da 2 giorni ma al sesto giorno (ieri pomeriggio) il busto, le cosce e la zona lombare si sono riempiti di bollicine rosse piccolissime che sembrano fare tessuto unico quando sono molto vicine. Il medico mi ha detto di sospendere gli antibiotici ipotizzando una reazione allergica e di prendere 1mg di bentelan 2 volte al dì. Onestamente sono preoccupata. Potrebbe essere una malattia esantematica?è possibile che gli antibiotici scatenino allergia dopo 6 giorni?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In effetti e' un po' strano che una reazione allergica si verifichi dopo molti giorni. Pero' non potendo visitarla non possiamo fare altro che fidarci di cio' che ha visto il suo Medico: infatti soltanto visitando e' possibile, con buona approssimazione, escludere oppure porre diagnosi di malattia esantematica. E, di contro, ipotizzare o meno una reazione allergica.
Cordiali saluti