Utente 231XXX
Salve, sono un ragazzo di 29 anni e circa un anno fà mi si è rotto completamente il frenulo con piccolissime fuoriscite di sangue (non è stato nè molto doloroso nè molto sanguinante) solo che soffrivo molto all'idea di questa rottura per una mia sensibilità psicologica che mi fà ancora oggi molta impressione al punto di sentirmi svenire (anche se non sono mai svenuto ma ci sono andato vicino).

La parte del frenulo che si è staccata è andata giù ed è rimasta attaccata sulla pelle che copre il glande ma non mi dà fastidio perchè è piccolissima.

Da allora circa 8 mesi fà non ho mai avuto problemi durante i rapporti sessuali anzì forse era meglio visto che non avevo più il frenulo, purtroppo però l'altra sera durante il rapporto ho sentito un fitto dolore durante la penetrazione come se mi fossi tagliato (forse a causa di una scarsa lubrificazione) ma non mi sono preoccupato eccessivamente ed abbiamo proseguito.
Era come se la pelle si fosse aperta e forzata al punto di aprire un ferita.
Successivamente il dolore, anzi il fastidio, più che dolore (anche se per me è più accentuato per il fatto che dicevo prima che la cosa mi impressiona e mi infastidisce molto psicologicamente solo al pensiero anche adesso che scrivo!) ho notato sulla estremita inferiore del glande (presumo che sia nel punto in cui prima era attaccato il frenulo) ho notato un piccolissimo taglietto credo tondo senza nessuna pedita di sangue sangue ( per vederlo devo muoverlo un pò con le mani per farlo aprire)

Credo che la piccola ferita o taglio (quasi sicuramente) sia in corrispondenza della parte superiore di dov'era prima attaccato il frenulo, proprio sotto il glande.

Ovviamente questa piccola ferita mi da molto fastidio specialmente psicologico più che fisico e quindi non riuscirei mai ad avere un rapporto in queste condizioni.

Cosa mi consigliate di fare oltra ad una visita specialistica che ho già prenotato?

Spero di non essere stato molto lungo nella spiegazione del mio problema.

Grazie tante per la Vs. disponibilità e cortesia.

Complimenti per il sito e per l'impegno!

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le ferite, qualsiasi, guariscono per cicatrizzazione, e la cicatrice è più rigida del tessuto roiginario, soprattutto nel frenulo dove è elastico quando è integro. Ovvia una lacerazione modesta dopo lacerazione e cicatrizzazione del frenulo. La terapia non la so proprio da qua, che bisogna vedere, comne lei giustamente dice, ma in ogni caso pare sciocchezzina.
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Grazie tante per la sua celere risposta!

Quindi è normale che si riapra la ferita a distanza di tanti mesi? e può essere come penso io che è il punto in cui era attaccato il frenulo?

di solito quanto deve a stare a riposo per cicatrizzarsi? posso accelerare i tempi con una pomata? perchè l'idea di avere questa seppur piccola e banale ferita mi fà sentire male e ovviamente se dovessi avere dei rapporti ho del bruciore.

in pratica secondo lei è il caso di intervenire con dei punti di sutura o è una cosa potrebbe rimanere così e fare più attenzione durante i rapporti? Visto che è passato tutto questo tempo senza avere mai problemi.

Mi scusi se le faccio tutte queste domande, Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mah. Non so rispondere alle sue domande che la cosa va vista dal vivo, e senza tante ansie. Che è normale che dopo lacerazione del frenulo questo accada. Per intanto utilizzi saponi dedicati che il suo farmacista saprà indicarle mentre atende visita da collega. Che di qua più di questo difficle dire.
[#4] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Grazie tante
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole.