Utente 235XXX
Buongiorno
il 14/12/2011 ho subito un infortunio sul lavoro: Giunge per amputazione di 2 dita mano destra. M mi hanno amputato completamente la falange distale del 3° dito(medio) mano destra. Poi subamputazione della falange distale del 4 dito mano destra .La mia domanda è: quanti punti di invalidità' ho dirito per la valutazione dei danni biologico? per il dito amputato e quelo subamputazione?
Scusatemi il medio amputato mi fa sempre male perché? e sembla una forta prezione nella dita, mi da fastidio no dormo piu bene. gia passato un mese.
GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

un mese è poco perchè i tessuti si assestino e le cicatrici si ammorbidiscano: occorrono almeno altri due mesi perchè ciò avvenga.

La causa del dolore è probabilmente un neuroma da amputazione, cioè una sofferenza di uno o entrambi i nervi collaterali digitali nella sede dell'amputazione: tale ipotesi è più probabile se avverte una sensazione dolorosa di corrente elettrica sull'estremità amputata.

Per quanto riguarda invece la valutazione del danno biologico, dovrebbe rivolgersi a un medico legale:

http://www.medicitalia.it/02it/consulti-in-attesa.asp?idspec=23

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta.
Ma io paura di perdere mio posto di lavoro devo rientrare velocemente . Non ce un pomata per massaggiare il dito? o dei pastiglie, medicine da prendere? Cosa posso fare per stare bene in fretta ?non riscio il licenziamento se faccio ancora 2 messi a cassa?
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

le terapie "a casaccio" spesso sono inutili e rischiano di diventare addirittura dannose.

Capisco la sua necessità di rientrare al lavoro quanto prima, ma anche lei deve capire che se non si fa una diagnosi esatta, cioè non si capisce la vera causa del suo dolore (che le impedirebbe di lavorare normalmente), diventa impossibile eliminarla.

La mia ipotesi va confermata con una visita specialistica e, se di neuromi da amputazione si tratta, l'unica soluzione diventa l'intervento chirurgico, non le pillole o tantomeno le creme.

Buona giornata.
[#4] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Salve DR
un po di tempo fa vi ho scrito. Sono guerito (verro con ancora dei dolori) ma riprezzo con lavoro.
volevo sapere quanto mi po dare l'assicurazione delle dita per liquidarmi?
( mi hanno amputato completamente una falange distale del 3° dito(medio) mano destra. Poi subamputazione della falange distale del 4 dito mano destra)
grazie cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi dispiace, ma purtroppo non mi occupo di medicina legale.

Dovrebbe riproporre il suo quesito all'interno di questa specialità.

Buona giornata.