Utente 238XXX
Salve, mi chiamo Simone ed ho 23 anni.
Improvvisamente da circa 4 giorni mi sveglio con un dolore nella parte più inferiore dello sterno che si amplifica quando effettuo profondi respiri. Dopo il primo giorno, nei 2 giorni successivi sembrava si stesse attenuando, ma stamane è tornato a riacutizzarsi. Non ho mai sofferto di problemi cardiaci nè polmonari. Tuttavia, qualora possa essere utile, posso dire di soffrire di gastrite nervosa in prossimità di avvenimenti come esami universitari e cose simili. Non fumo e sembra non ho problemi alla respirazione. Informandomi in vari siti ed osservando alcune domande poste mi è sembrato opportuno rivolgermi alla Specialità: Cardiologia.

Grazie anticipatamente per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il sintomo non ha alcuna correlazione con l'apparato cardiovascolare, ma appare riconducibile ad un piccolo problema osteo-muscolare.
In caso di persistenza del problema si rivolga al curante per una visita "dal vivo".
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio molto per la risposta. Vedrò allora di rivolgermi al mio medico curante!
Cordiali saluti e grazie ancora