Utente 239XXX
salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni e non ho mai avuto rapporti sessuali. ormai da tempo, si puo dire anni, ho sul pene molte bollicine chiare con all'interno del pus dal quale non è facile farlo fuoriuscire(sul glande non sono presenti)(ho addirittura, anche se molto pochi dei puntini neri.). queste bolle non sono presenti tutte intorno al pene ma in alcune zone. esse vanno dalle piu piccole alle piu grandi e posso dire che ne sono abbastanza. non ho il coraggio di avere ovviamente rapporti sessuali per paura di situazioni imbarazzanti. ho anche il pene un po storto a sinistra e so che dovrei farmi vedere da un andrologo ma vorrei che prima mi informaste riguardo quale patologia potrebbe essere, grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile giovane lettore,

potrebbero essere banalmente, quelle da lei osservate, delle cisti sebacee ma, senza una valutazione clinica diretta, difficile dire altro.

Comunque, visto il suo problema andrologico di curve anatomiche in sede non indicata, è bene ora chiarire il tutto con esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,credo che da questa postazione telematica sia problematico anche intuire quanto trasmette,per cui contatti il medico di famiglia.Cordialità.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

le bollicine che riferisce sul pene contenenti pus sono da valutare perchè apparentemente non sono normali. ovvio che con un visita già del medico di base o delloc specialista si potranno avere idee molto più chiare.

circa la lieve curvatura del pene in erezione, questa può essere più che fisiologica se non eccessiva: questo dato bisognerà valutarlo con lo specialista andrologo di riferimento, perchè solo raramente impone correzione chirurgica.

approfitti per contattare uno specialista andrologo e ci aggiorni.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
e se fossero delle cisti sebacee quale sarebbe la cura adeguata? la ringrazio comunque
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

prima di pensare ad una cura bisogna fare la diagnosi corretta del problema ma soprattutto capirne la causa.

Senta ora il suo medico di fiducia e poi a ruota il suo andrologo.

Cordiali saluti.