Utente 239XXX
Salve,
Scrivo perchè ho un problema e sono un po perplesso, in pratica mi sono reso conto che da un paio di giorni ho una vena che si è notevolmente ingorssata proprio sotto il glande del pene, sulla sinistra, che mi provoca anche un po di dolore anche se non la tocco.
Il colore non è cambiato, è soltanto gonfia.
Onestamente non mi era mai capitato per cui non so come reagire, devo preoccuparmi?
Devo, per precauzione, anche astenermi dall'avere rapporti sessuali per un po?
Il mio principale problema è che non vivo in Italia ma a Londra e onestamente non mi fido troppo del servizio sanitario inglese, ecco perchè vi chiedo un consiglio qui.
Vi ringrazio anticipatamente della vostra gentile risposta.
Cordiali saluti
S.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

il dato che riporta potrebbe orientare verso una minima infiammazione delle vena superfciale o profonda del pene ma deve chiaramente essere verificata con una visita.

opportuno astenersi dai rapporti ma comunque auspicabile incontrare il medico per stabilire una terapia locale o per bocca che spenga l'infiammazione se confermata.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio tantissimo per la sua risposta, farò come dice e andrò da un medico sperando che possa darmi conferma della sua diagnosi.
Nell'attesa potrei prendere io qualcosa per prevenire questa eventuale infezione?
Cordiali saluti
S.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore, difficile trattarsi di infezione ma piuttosto di infiammazione (due situazioni simili ma non sovrapponibili).

meglio non prender nulla pena la confusione del collega che potrà visitarla.

ci aggiorni
cordialità
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Le chiedo scusa, volevo scrivere infiammazione al posto di infezione, comunque non prenderò nulla e vedrò cosa mi dirà il medico.
Cordiali saluti
S.