Utente 221XXX
Salve..sono Mario di anni 28...il problema che ho è datato visto che persiste da ormai 7-8 mesi....è un dolore toracico, all altezza dello sterno...il dolore è quasi sempre presente se dormo faccia all'ingiù e decido o di girare il capo o di tornare in posizione supina...è allora che il dolore si presenta quasi sempre e in modo piu forte...spesso invece mi da dolore se allargo o metto in dentro le spalle, in questi casi devo praticamente bloccarmi e attendere che si tolga ..il dolore e intenso a volte insopportabile...raramente da dolore in altre occasioni tipo quando respiro...mi è stato detto di effettuare una gastroscopia..ma il mio dottore ha detto di no in quanto esame invasivo dato che il dolore è da attribuire a un problema osseo...comunque riferisco che ho scoliosi e che all altezza dello sterno la parte destra è più gonfia della sinistra...in 7 mesi, per 3 volte, allargando le spalle (busto in fuori), ho sentito sempre all altezza dello sterno un rumore..riferisco reflusso mal di stomaco e bruciore di stomaco(soprattutto nel mese dicembre gennaio ora scemati grandemente)..accuso dispnea e tachicardia..Questa è la mia situazione generale...controlli al cuore ne ho fatti di recente come anche raggi al torace fatti in settembre con esito negativo...per favore ditemi come devo muovermi...vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve gentile utente, come già consigliatoLe in precedenza dal collega dott.Scanagatta nel precedente consulto, si sottoponga a visita gastroenterologica per il reflusso (con gastroscopia) e anche a visita ortopedica per la scoliosi. Vedrà che risolverà la maggior parte dei Suoi problemi. Saluti