Utente 241XXX
Salve a tutti, ho 14 anni e mi sono accorto da poco di avere una pallina dura nella parte superiore del testicolo destro. Questa pallina sembra potersi muovere liberamente, tuttavia torna sempre al proprio posto. Non ho alcun dolore e nemmeno nessun altro sintomo di tumore (almeno secondo quanto ho letto su Internet, consultando varie fonti). Sono quasi sicuro di non averla avuta fino a poco tempo fa. Dovrei andare dal medico, ma comunque mi piacerebbe essere tranquillizzato, in quanto sono davvero preoccupato. Cosa potrebbe essere? Faccio bene a preoccuparmi?
Spero mi rispondiate prima possibile.
Grazie mille, saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente senza una visita non è possibile da parte nostra darle una diagnosi precisa, se questa formazione che sente è esterna al testicolo potrebbe essere una cisti , ma il consiglio è quello di parlarne con i suoi genitori e e poi eseguire una visita urologica
[#2] dopo  


dal 2012
Grazie mille della risposta istantanea.
La formazione è esterna al testicolo, nel senso che non è collegata ad esso. Comunque ne ho già parlato con i miei, ed a breve fisseremo una visita.
Secondo quanto ho scritto, pensate che potrebbe essere qualcosa di grave, pur non potendomi visitare direttamente?
Grazie ancora, saluti
[#3] dopo  


dal 2012
Sono stato dal dottore ad inizio marzo, secondo lui è una cisti epididimale ed ha prescritto un'ecografia. C'è fretta nel farla? È proprio necessaria? Io la eviterei volentieri, se doveste consigliarmela allora la faccio, ma se dovesse bastare il parere del medico allora sono a posto.
Grazie, saluti
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

le cisti dell'epididimo sono molto comuni perciò non deve preoccuparsi.

piuttosto l'ecografia le servirà per valutare la dimensione della cisti, la posizione e il contatto con le vie seminali, così da poter controllare tali dati con un controllo futuro.

esegua pure l'ecografia testicolare.

cordialità
[#5] dopo  


dal 2012
La ringrazio tantissimo della risposta.

Pensavo che l'ecografia fosse finalizzata a confermare il consulto medico, ma se invece serve a stabilire dati riguardanti la cisti mi sento senza dubbio più tranquillo.

Provvederò a fissarla.

Saluti e grazie ancora