Utente 142XXX
salve volevo sfruttare questa occasione per esporvi un problema che da sempre riscontro in me ma di cui nn mi sono mai preoccupato piu di tanto...allora io sono un ragazzo di 20 anni e da sempre ho come l'impressione di avere qualche problema al cuore....come mai vi starete chiedendo....bhe la risposta è semplice fin da quando sono piccolo e soprattutto anche adesso, ho sempre il problema che anche se faccio una corsetta veloce anche lungo un breve percorso che puo essere di soli 5-6m comincia subito a battermi il cuore fortissimo tanto forte che devo certe volte trattenerlo con la mano perche è come se scoppiasse...inoltre mi capita certe volte di avere delle strane fitte che aumentano se respiro a lungo e che dopo un po finiscono....questo penso sia legato al problema che da sempre ho avuto, e cioè quello del soffio al cuore...che i medici anche quando magari venivano a fare delle semplici visite gratuite a scuola mi hanno sempre riscontrato...ora vi chiedo è normale che a 20 anni si presentano questi problemi? cosa puo essere? c'è da preoccuparsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se le hanno riscontrato "un soffio al cuore" e' opportuno che lei esegua un ecocolordoppler cardiaco; per cio' che riguarda le sue palpitazioni, queste potrebbero essere indagate con un semplice Holter cardioaco delle 24 ore.
Ne parli con il suo medico curante
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la rapida risposta...volevo sapere ma qst problemi potrebbero essere legati a qualcosa di grave? e soprattuto il soffio al cuore a questa età è una cosa negativa?a cosa potrebbe portarE?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per soffio si intende un rumore udibile legato al passaggio del sangue attraverso le valvolae. Molti di questi soffi sono del tutto innocenti, ma proprio per valutare il suo cuore deve eseguire un ecocolordoppler cardiaco, come le ho gia' detto.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org