Utente 246XXX
Buongiorno,
dopo anni di fastidi derivanti da una eccessiva sudorazione ascellare ho deciso di iniziare a informarmi su un intervento che possa risolvere il problema, solo che non so bene come indirizzarmi.
Il mio medico di base non conosce molto l'argomento e io, leggendo qualcosa su Internet, credo di aver intuito che l'esperto da consultare dovrebbe essere un chirurgo con specializzazione toracica.
Prima, però, di investire tempo e denaro per un consulto con il professionista sbagliato vorrei chiedervi se è corretta questa informazione, quali sono gli step da seguire e se l'intervento può essere effettuato con il servizio sanitario (ho letto di qualcuno che lo ha eseguito privatamente spendendo 2.000 euro circa, che sarebbero un grossissimo limite per me).
Risiedo in provincia di Vicenza, quindi eventualmente vi chiedo consiglio anche per un medico da interpellare.

Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi informazione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Io mi occupo di questo problema e della sua soluzione da tempo.
Innanzitutto l'intervento io lo eseguo con il SSN e quindi a costo zero. La procedura consiste nell'effettuare una semplice sezione del nervo simpatico ad una specifica altezza attraverso un piccolo buco di circa 5 mm che effettuo a livello ascellare e quindi in zona esteticamente non visibile.
La percentuale di successo è altissima ma vi possono essere casi rari di insiccesso parziale o totale.
Uno dei problemi principale è la sudorazione compensatoria di cui immagino avrà letto.
Io lavoro a Sondalo, in Lombardia, e per coloro che sono fuori regione generalmente mi comporto in questo modo:
Effettuo un primo colloquio telefonico in modo da effettuare molte spiegazioni e chiarimenti e quindi organizzo visita ambulatoriale (sempre necessaria) e ricovero nello stesso giorno.
Il ricovero dura tre giorni (giorno di visita e ricovero, giorno di intervento e giorno successivo di dimissione).
Per maggiori delucidazioni può venirmi a trovare in Chirurgia Toracica a Sondalo oppure contattarmi via mail oppure ai seguente numero di Reparto: 0342-808622
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dott. Inzirillo,
La ringrazio infinitamente per il Suo messaggio, mi ha chiarito un po' di più le idee.
Mi informerò all'ospedale di Vicenza se la cosa è fattibile con SSN, in caso contrario sarei lieto di contattare Lei che è stato così disponibile.

Buona giornata.